Bricoliamo.com

Gli attrezzi per verniciare

parete dipinta
Gli attrezzi per verniciare
Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

L’esperienza ci ha insegnato che per ogni tipo di lavoro occorrono gli attrezzi giusti per realizzare l’opera nel migliore dei modi e con il minor dispendio di energie. Nel caso della verniciatura la scelta degli utensili deve essere particolarmente accurata e rigorosa perché, a volte, è la cattiva qualità dell’attrezzo, in particolare del pennello, a creare fastidiosi inconvenienti. E’ quindi importante scegliere utensili di qualità e soprattutto lavarli e riporli con cura dopo averli utilizzati.

Raschietto
Ne esistono in commercio di vari tipi e misure. E’ indispensabile per scrostare correttamente i bordi delle crepe eventualmente presenti sul muro da trattare.
Spatola
Serve per effettuare le stuccature di zone poco estese. Con qualche giusto consiglio ecco come stuccare in maniera invisibile.
Cazzuola
Utile per impastare i materiali e per applicare qualsiasi tipo di materiale (stucco, gesso, malta, ecc.) al muro.
Frattazzo
Esiste sia in metallo che in legno ed ha più funzioni. La più semplice è quella di supporto del materiale da applicare al muro con la cazzuola (stucco, gesso, malta, ecc.). Il frattazzo in metallo si usa per trattare ampie superfici di intonaco e per lisciare la stabilitura. Il frattazzo in legno si usa quando si vogliono ottenere finiture più rustiche.
Carta vetrata
E’ indispensabile una scelta accurata dello spessore della carta vetrata per ottenere una buona finitura del muro, prima di procedere alla verniciatura.
Pennello rotondo
Si usa per la verniciatura di piccoli spazi o per eventuali ritocchi. Per i pennelli rotondi, come per tutti gli altri tipi di pennelli, è molto importante che siano sempre in buone condizioni, quindi è necessario lavarsi con cura una volta utilizzati.

In commercio si trovano pennelli sia in setole naturali che sintetiche.
Pennellessa
Si usa per la verniciatura di grandi superfici. La sua larghezza ideale non deve superare i 12 centimetri.
Rullo
I rullo di lana è il sistema più comodo, pratico e veloce per stendere la pittura sulle pareti. Un buon rullo deve avere un diametro di circa tre centimetri.
Griglia per il rullo
Permette il perfetto sgocciolamento del rullo prima dell’applicazione sulla parete. Consente di evitare un inutile spreco di pittura oltre a fastidiosi schizzi e colature durante l’applicazione.

Buon bricolage.

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!