Search form

Fai da te un appendino

vernice-per-legno-RioVerde-a
Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Chi conosce Bricoliamo sa quanto per noi sia importante la vecchia logica del “non si butta via niente” che oggi (anzi per fortuna ormai da qualche anno) è finalmente diventata una tendenza diffusa e promossa con le parole recupero, riciclo e riutilizzo.

Naturalmente recuperare significa ridare vita a oggetti e materiali altrimenti destinati, nella migliore delle ipotesi, alla cantina e ridare vita significa ridargli dignità e bellezza. Ciò significa che la lavorazione deve essere accurata ed eseguita con i giusti attrezzi e con i giusti prodotti, soprattutto quando saremo alla fase della finitura alle prese con colori e vernici.

In questo caso ospitiamo un’idea nata in casa Renner per promuovere la propria linea di vernici per legno Rio Verde. Si tratta di un appendino per gli asciugamani fai da te, realizzato semplicemente con un’asse di legno di recupero e una robusta corda.

Materiale occorrente:

  • 1 Asse di legno (65 cm circa)
  • 1 Corda
  • 4 Viti per legno
  • Trapano con punta per legno
  • Punta a tazza
  • Mecchia per legno da 25 (punta fresa)
  • Levigatrice
  • Carta abrasiva grana 80
  • Seghetto alternativo
  • Squadra e matita
  • Pennello
  • Vernici

Come sempre il supporto di un video-tutorial è sempre utilissimo per capire al volo tutte le fasi costruttive.

Per chi non ama i video ecco come procedere per la costruzione dell’appendino proposto da Renner – Rio Verde.

Prendiamo l’asse di legno, tracciamo le dimensioni che dovrà avere l’appendino, nel nostro caso 55 x 8 centimetri, e procediamo al taglio con una sega per legno o, meglio ancora con un seghetto alternativo. Con la levigatrice, munita di carta abrasiva grana 80, rimuoviamo asperità ed eccedenze e rendiamo il legno liscio e gradevole al tatto.

Dal pezzo di asse eccedente ricaviamo un tondino di legno ritagliandolo con una punta a tazza da 60, poi eseguiamo al centro del nostro tondino di legno un foro con una punta fresa  da 25 mm. Levighiamo per bene il tondino, tracciamo su esso il diametro esatto e procediamo al taglio in modo da dividerlo in due parti perfettamente uguali.

A questo punto facciamo quattro fori alle estremità della nostra asse, due per parte. Prendiamo per bene le misure e pratichiamo due fori simmetrici alla base dei tondini di legno, infine avvitiamo i mezzi tondini all’asse di legno.

L’appendino è così pronto per animarsi con un bel colore, adatto all’ambiente in cui lo vorremo installare. Per il filmato è stata scelta una vernice per legno Rio Verde, in particolare la vernice tinte all’acqua per legno Rio Verde RT 1544 rosa-lilla. Ovviamente ognuno sceglierà il colore che preferisce: la gamma di colori offerta da Rio Verde è davvero ampia.

Per ottenere il migliore risultato il suggerimento è quello di diluire la vernice all’acqua Rio Verde con la quantità di acqua riportata sulla confezione. Misceliamo il tutto per bene e applichiamo la nostra vernice ricordandoci di usare un pennello a setole sintetiche, più adatte alla vernice all’acqua rispetto alla tradizionale setola naturale. Lasciamo asciugare per circa cinque ore e, infine, per un risultato perfetto applichiamo una mano di fondo finitura all’acqua opaco trasparente Rio Verde RP 4060 e lasciamolo asciugare per 24 ore.

Eccoci quindi con il nostro nuovo appendino che dovremo completare semplicemente serrando con forza ai due mezzi tondini di legno una robusta corda: ottime le cime usate nella nautica.

Gennaio 2015

ROTTA DI NAVIGAZIONE:


Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!

© 2005 - 2016

Testata giornalistica iscritta al n.1/14 Registro Stampa del Tribunale di Pavia con provv. del Presidente del Tribunale 21 luglio 2014. - Dir. Resp. Mauro Milani
SAGA sas P.I.0142366495