IL VETROMATTONE: ISOLAMENTO TERMICO, ESTETICA E LUCE

I vetromattoni, cioè gli elementi utilizzati per realizzare pareti o altro in cosiddetto vetrocemento, hanno la caratteristica di poter essere multiformi, molto decorativi e, soprattutto vengono utilizzati in situazioni e locali dove occorre un maggior supporto di luce. Molto importante è anche la loro capacità di isolamento termico.

Normalmente i vetromattoni sono formati da due sezioni di vetro pressato, saldate tra loro ad alta temperatura. Questa procedura di fabbricazione crea tra le due sezioni una camera d’aria depressurizzata che, oltre ad assicurare un ottimo isolamento termico, evita la formazione di condensa all’interno del vetromattone.

Le applicazioni possono essere più svariate: facciate interne, finestre, pareti divisorie per interni e terrazzi, lucernari, strutture orizzontali pedonabili, scale, murature di confine e qualsiasi altra soluzione suggerita dalla fantasia. Il vetromattone si adatta ad ogni ambiente e consente risultati di grande suggestione e utilità pratica.

Ai vetromattoni tradizionali si affiancano poi delle linee decisamente di design con forme, colori e possibilità estetiche e decorative veramente particolari e molto affascinanti. Nella nostra Rotta di Navigazione potrete trovare le proposte più diverse e interessanti offerte da alcune delle più importanti aziende produttrici di vetromattone.

 

Rotta di navigazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!