Bricoliamo.com

Lotta agli psocotteri, i pidocchi dei libri

Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Gli psocotteri sono insetti minuscoli, lunghi un millimetro o poco più e senza essere visti abitano in quasi tutte le nostre case: vengono notati solo quando in presenza di condizioni ottimali si sviluppano aggredendo ogni cosa. Sono fitofagi quindi si nutrono di detriti di origine animale e vegetale, oppure di muffe. La loro condizione ottimale per lo sviluppo è un ambiente umido in cui si sia formata della muffa sulla parete, in questo caso si moltiplicano. Normalmente vivono riparati nel terreno o sotto le scorze di alberi, ma nelle nostre abitazioni si annidano tra le carte (che divorano, ecco perché vengono anche chiamati “pidocchi dei libri“), nelle biblioteche, vicino ai raccordi dell’acqua, sotto la carta da parati, nelle imbottiture di mobili, nelle farine o paste alimentari.

Quando appaiono e non trovate alcun motivo apparente, controllate dietro agli armadi e alle librerie perché probabilmente è proprio lì che si è formata della muffa, cioè l’ambiente a loro più favorevole. Proprio per questo il primo intervento da fare consiste nel ridurre il livello di umidità dell’ambiente con un buon deumidificatore e facendo circolare l’aria in tutta la casa. Inoltre è bene bonificare tutte le zone umide in maniera evidente aiutandosi con un asciugacapelli e pulendo le eventuali muffe. Passate con cura l’aspirapolvere e infine trattate la zona con un prodotto disinfestante a base di piretro.  Questo può essere un intervento sufficiente se avete individuato la provenienza degli psocotteri, per esempio dietro una libreria o un armadio.

Se così non fosse il problema allora è più serio e noioso perché si dovrà trattare ogni possibile anfratto che possa rappresentare un buon substrato per la loro moltiplicazione: le fessure e le crepe, le attaccature dei serramenti, sotto i lavelli, sotto i mobili di cucina, dietro gli scaffali e i mobili. Un lavoro lungo e noioso, ma indispensabile per risanare l’ambiente da questi fastidiosi insetti.

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

2 commenti:

  1. Giovanna Fuschini ha detto:

    ragione di credere che la mia casa sia rimasta invasa da pulci dei libri a causa di un libro che ho preso in prestito in biblioteca. perciò non so assolutamente dove si annidino queste pulci, ma anche dopo la restituzione del libro continuano a camparire e infastidirmi.In quali prodotti disinfestanti si trova il piretro?

    1. bricoliamo.com ha detto:

      Ciao Giovanni,
      Per forza di cose ti toccherà ribaltare casa e pulire tutto. Come prodotti per combattere questi fastidiosi ospiti ho trovato questo sito specializzato in disinfestazione e vendita di prodotti insetticidi ad hoc.
      http://www.servizipidstore.it/
      Una volta entrato nel sito c’è la funzione cerca e un menù a tendina dove puoi selezionare prodotti a base di piretro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!