Bricoliamo.com

Eliminare le cimici verdi

cimice verde
Questo articolo è utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

La Nezara viridula, meglio conosciuta come cimice verde, rappresenta un vero pericolo per le nostre piante (foglie, frutti e ortaggi) e una vera seccatura quando, con il sopraggiungere del clima freddo (settembre, ottobre, novembre) cercano in tutti i modi per entrare in casa.

La caratteristica che le ha rese celebri è l’odore sgradevole che emettono quando avvertono il pericolo. Si tratta della loro arma di difesa contro i predatori. Se una cimice verde viene schiacciata puzza ancora di più, per questo, soprattutto da casa il consiglio è di allontanarle manualmente (sono sufficientemente tonte per farsi catturare facilmente).

Procediamo con ordine e vediamo come possiamo far fronte al problema.
Per proteggere le piante del giardino, del balcone e dell’orto un rimedio naturale è quello che prevede l’irrorazione delle stesse con un decotto d’aglio. L’aglio è un antiparassitario naturale che in molti casi risolve il problema. Per preparare il decotto fate bollire gli spicchi d’aglio lasciandoli poi macerare per 24 ore. Una volta pronto irrorate la pianta alla base e nelle ore serali.

Nel caso il decotto d’aglio non dovesse funzionare sarà necessario un intervento più energico con un insetticida a base di piretro. Naturalmente, se dal giardino passiamo alla casa, l’uso del decottto d’aglio potrebbe risultare “imbarazzante”. Ecco qualche soluzione alternativa.
In primo luogo controllate sempre con cura il bucato quando lo ritirate dall’esterno per portarlo in casa. Le cimici verdi amano particolarmente il tessuto pulito e vi si rifugiano spesso e volentieri.

Tenete le zanzariere chiuse perché grazie alla loro conformazione fisica le cimici verdi riescono a passare anche negli spiragli più stretti di persiane, infissi e finestre. Spesso le troverete negli interstizi delle persiane o delle tapparelle per ripararsi dal freddo. Per ovviare a questa invasione potete usare una miscela di acqua e sapone di Marsiglia (un flacone d’acqua e un cucchiaio di sapone) che potete spruzzare sugli infissi e dove notate più frequentemente la presenza di cimici verdi.

Ottobre 2017

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!