Che fatica aprire l’ombrellone

Con la bella stagione stare in giardino o sul terrazzo è un vero piacere. Certamente bisogna attrezzare uno spazio che consenta il riparo dai raggi diretti del sole e il modo più semplice è quello di dotarsi di un bell’ombrellone. Ne esistono veramente tantissimi tipi e modelli, di diversi colori e misure, ma tutti, soprattutto se di grandi dimensioni, hanno un problema: anche se sono dotati dell’apposita cordicella o della manovella, l’apertura è spesso un problema perché l’attrito tra l’asta e il meccanismo che apre le stecche impedisce un’apertura scorrevole e senza fatica dell’ombrellone.

Noi questo problema lo abbiamo risolto spruzzando del lubrificante lungo tutta l’asta, nel nostro caso abbiamo usato del WD-40, e aprendo e chiudendo l’ombrellone consecutivamente per tre o quattro volte in modo da stendere bene il lubrificante. Poi abbiamo rimosso l’eccesso con un panno asciutto, avendo cura di scegliere un panno che non lascia pelucchi, e il gioco è fatto. Da quel momento, e per tutta la stagione, l’ombrellone si è aperto con grande facilità e senza fatica.

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!