AMBIENT MARKETING: GIARDINIERI AL SERVIZIO DELLA PUBBLICITA’

AMBIENT MARKETING: GIARDINIERI AL SERVIZIO DELLA PUBBLICITA’

Saper potare una siepe a regola d’arte oggi può avere nuovi e redditizi sbocchi professionali. Una delle più recenti frontiere del marketing moderno è l’Ambient Marketing. La parola “ambient” non deve confondere, non si tratta di ambiente nel senso ecologico del termine, bensì di luogo di ritrovo di gruppi di persone: quindi l’ambient marketing si pone come obbiettivo il raggiungimento del target di riferimento della campagna pubblicitaria nei luoghi fisici dove tale target si aggrega spontaneamente nei diversi momenti della giornata.

Uno dei luoghi più aggreganti è il parco cittadino e l’opportunità per i provetti giardinieri la descriviamo con un esempio: protagonisti l’agenzia JWT del Cairo in Egitto, il tè verde della Lipton e il parco del Cairo.

L’idea è stata quella di trasformare le siepi intorno al parco del Cairo in grandi tazze da tè dalle quali sbuca, come normalmente accade nella realtà, il filo della bustina da tè con la targhetta che indica la marca produttrice. Un’operazione pubblicitaria apprezzata, di successo e che, chissà mai, potrebbe avere anche un futuro con altre agenzie e con altre aziende.

Nella foto: le siepi del Parco del Cairo trasformate in tazze da tè.

Agosto 2007

Rotta di navigazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Questo articolo ti è stato utile o potrebbe essere utile ai tuoi amici? Condividilo!

Torna all'elenco degli articoli

ricerca-articoli Ricerca articoli

Bricoliamo ha un archivio di oltre 2000 articoli tra guide, tutorial, prove e consigli su giardinaggio e fai-da-te.
Utilizza la ricerca per trovare ciò che ti serve!